Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
Patrimonio resistente alle catastrofi

Patrimonio resistente alle catastrofi

Disaster Resilient Heritage

Il nostro approccio

Cicloni, tifoni, inondazioni e terremoti sono stati definiti come le principali minacce per lo sviluppo umano.

Tali eventi hanno un impatto altrettanto devastante sul patrimonio culturale. Per esempio, il terremoto del 2015 in Nepal ha causato danni stimati a 169 milioni di dollari su oltre 700 siti del patrimonio culturale.

Analogamente, i conflitti violenti minacciano la pace nel mondo e la diversità culturale, entrambe legate allo sviluppo umano. La distruzione intenzionale del patrimonio culturale è diventata un’arma di guerra, mentre il traffico illecito delle antichità contribuisce a sostenere i conflitti.

In risposta a queste minacce imminenti, l’ICCROM ha sviluppato un programma duplice, inteso a migliorare le capacità nazionali per la prevenzione e l’attenuazione del rischio di calamità, favorendo al contempo un’efficace risposta locale per proteggere il patrimonio nel corso di emergenze complesse. L’obiettivo è quello di lavorare con gli Stati membri e i partner per salvaguardare il Patrimonio dell’Umanità, promuovere la pace e creare resilienza.