Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
RE-ORG Riorganizzazione dei depositi…

RE-ORG Riorganizzazione dei depositi museali

Secondo un'indagine internazionale dell’ICCROM-UNESCO (2011), le collezioni in deposito di tutto il mondo sono seriamente a rischio. Questo sondaggio evidenzia che in un campione di quasi 1500 musei in 136 paesi, molto è stato scritto su come pianificare nuove aree di deposito partendo da zero, ma la maggior parte dei musei non si trova ad affrontare questo problema e, al contrario, gli stessi devono migliorare una situazione che si è deteriorata nel tempo.

RE-PRG Chart

Per aiutare i musei a riconquistare il controllo delle collezioni in deposito, l’ICCROM e l’UNESCO hanno elaborato il Metodo RE-ORG, con l'aiuto di una task force speciale composta da 15 professionisti provenienti da 15 paesi, rendendolo disponibile online nel 2011. Entro il 2017, il metodo RE-ORG è stato applicato in 82 musei di 26 paesi attraverso workshop pratici, sessioni di tutoraggio e formazione online.

Tutte queste esperienze sono state utilizzate per rivedere il Metodo, un compito intrapreso dall’ICCROM e dall’Istituto Canadese per la Conservazione (CCI). I contenuti vengono aggiornati, arricchiti con strumenti e risorse online, più facili da usare e adattabili a diversi contesti.