Centro internazionale di studi
per la conservazione ed il
restauro dei beni culturali
RE-ORG Croazia

RE-ORG Croazia

RE-ORG Croatia

Il 6 novembre, il Direttore del Museo etnografico di Zagabria, Goranka Horjan, ha accolto 26 professionisti del settore museale per un workshop RE-ORG di due settimane nelle aree di deposito del Museo Nazionale. Attualmente, i partecipanti (21 dei quali provenienti dai musei croati e 5 da quelli sloveni) si occupano di riorganizzare 24 magazzini del Museo Nazionale nell’arco di dieci giorni lavorativi.

Dopo aver concordato un obiettivo comune, i partecipanti hanno identificato tre fasi principali: creare un sistema di localizzazione temporaneo, liberare i corridoi e i mobili dagli oggetti non appartenenti alle collezioni e riunire le collezioni disperse in varie stanze o piani diversi. Per raggiungere i loro obiettivi, i partecipanti sono seguiti da un team di docenti composto da mentori RE-ORG serbi, sloveni e croati.

Quest’attività fa seguito al lancio, a luglio, del Progetto nazionale croato RE-ORG, un workshop di tre giorni dal titolo “Formazione dei formatori”, rivolto a cinque professionisti croati. In quest’occasione, Gaël de Guichen ha tenuto una conferenza pubblica sul programma RE-ORG, cui hanno partecipato 76 colleghi, tra i quali erano presenti rappresentanti del Ministero della Cultura e della città di Zagabria.

Re-ORG Croazia è organizzato dall’ICCROM, in collaborazione con l’Alleanza del Consiglio Internazionale dei Musei per l’Europa sudorientale (ICOM SEE), la città di Zagabria e il Ministero croato della Cultura. Il workshop si svolge presso il Museo etnografico di Zagabria.

Stati membri rappresentati: Croazia, Serbia, Slovenia